fbpx
Dentiere Della Sera

Bonus investimenti nel Mezzogiorno

La legge di Bilancio 2020 ha prorogato fino al 31.12.2020 il “bonus investimenti nel Mezzogiorno“un credito d’imposta (introdotto dalla legge di StabilitĂ  2016) per le strutture odontoiatriche organizzate in forma di S.r.l., STP in forma di s.r.l., S.p.A. e SocietĂ  di persone che acquistano beni strumentali nuovi (macchinari, impianti ed attrezzature).

QUESTI BENI DEVONO FARE PARTE DI UN PROGETTO DI INVESTIMENTO INIZIALE E DEVONO ESSERE DESTINATI A REALTĂ€ OPERATIVE UBICATE IN CAMPANIA, PUGLIA, BASILICATA, CALABRIA, SICILIA, MOLISE, SARDEGNA E ABRUZZO.

In particolare, dal sito governativo dell’agenzia delle Entrate si legge infatti:

Con la proroga della Legge di stabilità 2016 è stato introdotto, un credito di imposta (di seguito “Credito”) a favore delle imprese che acquistano beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive ubicate nelle regioni Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo, nella misura:

  • del 20 per cento per le piccole imprese
  • del 15 per cento per le medie
  • del 10 per cento per le grandi.

GIUDIZIO: POSITIVO. QUESTI SONO GLI STIMOLI CHE SERVONO ALL’ECONOMIA!
Attenzione però a presentare correttamente le relative domande: è necessario, in questo caso, rivolgersi a professionisti del settore che possano guidare l’odontoiatra al raggiungimento dell’agevolazione.

Tratto da DOCTOR OS – Febbraio 2020
A cura di: UMBERTO TERZUOLO e ALESSANDR TERZUOLO

TITOLO: LE NOVITA FISCALI 2020: COSA CAMBIA E QUAI SONO GLI EFFETTI PER GLI ODONTOIATRI
LOGIN
Registrati o effettua il login per avere accesso completo ai contenuti del sito

Potrebbe interessarti

Altro dal blog

SOCIAL